Cerca
  • Laura Invernizzi

Mi consigli una serie TV? (web edition)

Prima di prendermi una pausa dal podcast (ma non dalle serie e dai libri…dopo ve ne parlo) torno su un argomento trattato a dicembre nelle puntate 5 e 6 ovvero Mi consigli una serie TV? Domanda che mi viene spesso posta ma la mia risposta risulta sempre parziale e non immediata.

Lì avevo segnalato i libri che ci offrono una panoramica vasta sull’argomento (e con forme diverse, dall’infografica, alle schede più dettagliate dei Dizionari – in 3 volumi - alle illustrazioni) questa volta parlo invece di due siti web che possono essere utile per cercare informazioni sulle serie TV da vedere.

Premetto che hanno entrambi dei limiti, ma sono sicuramente interessanti.

Parto dal più recente – è infatti stato lanciato ad aprile di quest’anno, https://www.orientaserie.it/ scegliere cosa vedere. Il progetto è promosso da Aiart, Associazione cittadini mediali, che promuove un uso consapevole dei media, Master in International Screenwriting and Production dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Corecom (Comitato Regionale per le Comunicazioni).


Il sito si legge nelle loro pagine - ospita recensioni di critici ed esperti, segnala e promuove contenuti adatti alla visione in famiglia, offrendo tutte le informazioni necessarie per valutare i prodotti più popolari e poter così esprimere un primo giudizio fondato e credibile.


L’elenco delle serie si sta allungando, le schede riportano a da una parte le informazioni (Titolo, ideatore, anni di uscita, stagioni, prima messa in onda, dove è possibile vederlo ora…insomma le specifiche tecniche)

Una recensione, Giudizio riassuntivo - Qualità generale e Qualità educativa: con voti da 1 a 5 stelle, età cui è rivolta la serie (secondo noi) e presenza di scene sensibili - ed infine un approfondimento e i Temi di discussione.


Il taglio è – forse lo avete intuito - cattolico, ma ricordiamoci che si tratta di un progetto nato per consigliare la visione di serie in famiglia o comunque per bambini e ragazzi.

La redazione e i collaboratori anzi meglio collaboratrici perché sono il numero maggiore (mi sembra molto interessante come cosa), hanno tutt* studiato o si occupano di linguaggi cinematografici/ televisivi, comunicazione ecc. quindi le argomentazioni sono interessanti (anche se magari possiamo non sposarle in toto).

Le ricerche sul sito possono essere fatte per età o in ordine alfabetico…il database come dicevo prima si sta arricchendo sempre più.


L’altro sito che vi voglio segnalare è L’Ost, (con l’apostrofo) ovvero L'Osservatorio sulle serie televisive, sito di studio e classificazione delle serie TV che nasce per iniziativa dell’insegnamento di Linguistica italiana presso il corso di Scienze della Comunicazione e poi di Lettere e del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università del Salento (questa la dicitura riportata sul sito).


Anche qui dunque recensione di critici o studiosi della materia di numerose serie TV raccolte in ordine alfabetico (a giudicare dalle proposte credo che il progetto si sia concluso o mi auguro solo sospeso da qualche anno) sono presenti anche serie o telefilm/fiction italiane datate (ho visto ad esempio I racconti del Maresciallo del 1968)

Ogni scheda riporta una citazione tratta dalla serie analizzata, dati generali, contenuti, personaggi, struttura episodi (prendendo in considerazione anche la sigla o i titoli di testa), lingua e linguaggio. Tutto molto particolareggiato e estremamente interessante (per gli appassionati che vogliono approfondire, ma anche per chi vuole informarsi prima di vedersi una serie…come dicevo prima non le ultime novità perché qui non si trovano purtroppo, forse anche per una questione di fondi, non saprei….il lavoro si vede che è scrupoloso)


All’interno de http://www.osservatorioserietv.it/ troviamo anche una sezione denominata studi riguardano la serialità televisiva, la lingua della fiction italiana di Debora de Fazio (entrambi in pdf), approfondimenti, bibliografia e glossario.


Insomma per quanto entrambi i siti presentino delle aree di miglioramento (se mi passate il termine) le ho scelte proprie perché possono essere un’interessante lettura al pari dei libri che vi avevo presentato.


Per quanto mi riguarda, mi preparo a rispondere in modo più puntuale – e immediato – alla domanda: Mi consigli una serie Tv con un elenco di serie che mi vengono in mente del passato o quelle più recenti, scrivendole su un foglio…già questo diventa un esercizio di memoria in più.


Ad inizio puntata ho detto che Il divano chiama chiude la sua prima stagione, ma non trascurerò il tema, anzi ho già stilato i miei compiti per le vacanze che condivido con voi:


Letture

Crime, storia miti e personaggi delle serie tv più popolari - Minimum Fax

The Woman of Amy Sherman Palladino l’autrice di Gilmore Girls, Bunheads e Mrs Maisel


Serie

Diavoli – ho visto solo una puntata e conto di finirlo

Stateless – prodotta da Cate Blanchett (è anche regista) e da poco resa disponibile su Netflix

Mrs America – sempre Cate Blanchett qui nei panni della politica Phyllis Schlafly

Chewing Gum e I May Destroy You di e con Michaela Coel (consigliate da Marina Pierri) come anche P- Valley

Home Before Dark già disponibile su Apple TV+ con protagonista una giovane giornalista

Truth be Told sempre Apple Tv+ con Octavia Spencer che interpreta una podcaster di True crime

Home coming con Julia Roberts (nella prima stagione) su Amazon Prime


Sul tema adattamento cinematografico/televisivo vs libro Mr Mercedes (tratto da un romanzo di Stephen King) e recupererò La verità sul caso Harry Quebert

e ho sono incuriosita da Firefly Lane (L'estate in cui imparammo a volare)


Per quanto riguarda i Podcast oltre a recuperare quelli che ascolto di solito, mi ha colpita molto l’uscita - il 30 giugno scorso - di Tutte col tutù di Eugenia Fattori e Marina Pierri interamente dedicato a Sex and The City...una serie che ho molto amato e di cui avrei voluto dedicare una puntata.


Poi sicuramente ne aggiungerò altre, documentari ecc… del resto cosa dovrebbe fare ad agosto l’Emily Dickinson Milanese?

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti